Contacts +39 02 4547 1111|info@dronitaly.it

India: droni contro l’invasione delle locuste

2020-05-28T16:32:34+02:00 1 Giugno 2020|

Il drone rilascia pesticidi su 10 ettari di superficie in 15 minuti.

Lo scorso mercoledì 27 maggio il dipartimento dell’agricoltura del Rajasthan ha dispiegato un drone per rilasciare pesticidi sugli sciami di locuste nel distretto di Jaipur, in India. Ne ha dato conferma il commissario del dipartimento dell’agricoltura Om Prakash al PTI (Press Trust of India) affermando come “probabilmente altri droni saranno utilizzati nei prossimi giorni come richiesto“.

Oltre al drone, quasi 800 irroratrici montate su trattori, 54 veicoli dell’organizzazione di monitoraggio delle locuste e i vigili del fuoco sono al lavoro per il controllo degli sciami nello stato. Più della metà dei distretti nello stato del deserto, infatti, sono stati coperti dagli sciami di locuste che sono entrati in India dal Pakistan lo scorso 11 aprile. Gli insetti ora si stanno spostando rapidamente verso zone lontane e hanno raggiunto Jaipur, Dausa, Karauli in cerca di cibo vista l’assenza di coltivazioni nei campi.

Secondo la Banca Mondiale l’invasione di locuste del 2020 è la più massiccia degli ultimi 70 anni: ha già toccato 23 paesi tra Africa orientale, Medio Oriente e Asia e sta minacciando in modo molto serio l’agricoltura indiana.

Fonte: PTI