Contacts +39 02 4547 1111|info@dronitaly.it

Droni fattorino in prova all’aeroporto di Amsterdam

2020-06-26T10:47:34+02:00 2 Luglio 2020|

Effettuato un test per la consegna via drone di componenti aerei presso l’aeroporto di Schiphol

Il principale produttore olandese di droni, Acecore Technologies, è stato invitato a presentare la propria soluzione di delivery drone nel più grande aeroporto olandese, Schiphol Amsterdam. L’autorità di controllo del traffico aereo olandese (LVNL) ha potuto fin qui testare diverse applicazioni innovative con i droni dopo che il traffico è stato notevolmente ridotto a causa della crisi CoVID-19.

Acecore ha testato il suo collaudato octocopter Neo che offre un tempo di volo di 25 minuti con aggiunta di ridondanza del motore e dei componenti critici, oltre alla crittografia AES256. Il drone è stato dotato del modulo cargo Maglock di Acecore. Questo collegamento elettromagnetico telecomandato può contenere due pacchi fino a 9 chilogrammi totali, rilasciati a comando dall’operatore. Una fotocamera compatta con zoom ottico 10x stabilizzata al gimbal può essere utilizzata per l’orientamento nel sito di rilascio.

Sulla controversia relativa al pilotaggio di droni in un aeroporto attivo, Jorrit Linders (CEO / Fondatore di Acecore Technologies) ha dichiarato: “Mentre la maggior parte delle persone penserà che siamo pazzi per far volare il nostro drone nel più grande aeroporto dei Paesi Bassi, penso che uno degli ambienti più sicuri per eseguire i test. La torre di controllo sovrintende a tutto ciò che accade ed è in grado di guidare gli operatori di droni con licenza verso una missione sicura “.

Fonte: Acecore