Contacts +39 02 4547 1111|info@dronitaly.it

Ispezione subacquea con drone di Bureau Veritas

2021-03-03T17:47:14+01:00 3 Marzo 2021|

Ispezionata a distanza, da Parigi, una nave situata a Marsiglia

Attraverso un comunicato stampa dello scorso 19 gennaio, Bureau Veritas (BV), leader a livello mondiale nei servizi di ispezione, verifica di conformità e certificazione, ha annunciato di aver completato con successo il test dimostrativo per ispezioni subacquee a distanza utilizzando l’eco-sistema tecnologico Seasam di Notilo Plus su una nave della Corsica Linea, la MEDITERRANNEE. L’ispezione è stata supervisionata a distanza dalla sede centrale di Parigi.

Il drone Seasam, i sensori e il sistema di controllo con software Notilo Plus, stando a quanto riporta BV, hanno dimostrato di poter garantire diversi e importanti benefici: operazioni più sicure senza personale subacqueo, riduzione del rischio di disturbo alle operazioni navali, immagini di qualità superiore generate dal drone grazie alla sua stabilità in acqua, facilità di impiego con un operatore e un’attrezzatura limitata rispetto a una squadra di diversi subacquei e alla attrezzatura loro richiesta, una piattaforma collaborativa che fornisce una condivisione video arricchita, una piattaforma di dati sicura che fornisce rapporti intuitivi e dettagliati.

In merito al successo del test dimostrativo, Laurent Leblanc, Vicepresidente senior tecnico e operativo di Bureau Veritas M&O, ha dichiarato: “Le ispezioni subacquee a distanza possono migliorare la sicurezza, ridurre i rischi, il tempo e le spese per fornire risultati migliori. Mantenere l’integrità e la sicurezza di una nave è un compito enorme. Questa nuova tecnologia subacquea porta la classificazione digitale a un altro livello fornendo nuove opportunità sia ai nostri clienti che a BV.

Nicolas Gambini, CEO di Notilo Plus, ha aggiunto: “Raccogliere dati affidabili, localizzati e di alta qualità e analizzarli per fornire consigli approfonditi sulla gestione dello scafo renderà le operazioni della nave più sicure e ridurrà il consumo di carburante, così come l’impatto ambientale dell’industria. Notilo Plus è orgogliosa di aprire la strada alla digitalizzazione della gestione degli asset sottomarini“.

Emmanuel Cesari, Sovrintendente Capo di Corsica Linea ha affermato: “Il drone subacqueo potrebbe semplificare la manutenzione delle nostre navi e permetterci di effettuare rapidi rilievi subacquei in qualsiasi condizione del mare, consolidando e aumentando la nostra efficienza. Potrebbe essere un utile contributo al know-how e alle competenze delle nostre squadre di manutenzione“.

Fonte: comunicato stampa Bureau Veritas