Contacts +39 02 4547 1111|info@dronitaly.it

Il drone elettrico dei record punta alla stratosfera

2020-11-24T15:56:46+01:00 26 Novembre 2020|

K1000ULE è il drone a emissioni zero di Fatema Hamdani

Lo scorso agosto la Kraus Hamdani Aerospace festeggiava il successo del K1000ULE, un drone a zero emissioni che vola più a lungo di qualsiasi altro aereo elettrico nella sua categoria di dimensioni e peso. Quel giorno, dopo 12 ore di volo, il drone ad ala fissa tornava alla base con l’80% della batteria ancora disponibile.

A distanza di qualche mese, Fatema Hamdani, oggi CEO della società, intervistata da Forbes dichiara “La prossima revisione dell’aereo ci permetterà di volare un minimo di 24-36 ore senza scalo, il che sarebbe una svolta nello spazio dei droni elettrici ad ala fissa. La maggior parte dei nostri concorrenti vanta solo 90 minuti o un massimo di cinque ore e mezza“.

Fatema e il suo co-fondatore, il CTO Stefan Kraus, da quattro anni e mezzo hanno puntato su operazioni aeree di lunga durata. Il team di Kraus Hamdani ha attualmente 13 aerei nella sede di Emeryville, in California, che potrebbero essere impiegati entro pochi giorni da un disastro naturale per sostenere gli sforzi di recupero, e anche per prevenire disastri.

I droni sono una parte del quadro aereo più ampio che la Kraus Hamdani Aerospace sta architettando con un’infrastruttura IoT (Internet of Things) in grado di raccogliere rapidamente dati a diverse altitudini, con la visione finale che include la stratosfera. Questo fornirà una soluzione per alcuni inconvenienti in cui incorrono i satelliti, come i costi eccessivi.

Il capo di una società aerospaziale francese, tempo fa ci ha detto che quello che stavamo cercando di fare era ‘impossibile’, per ragioni di fisica“, ricorda Fatema. “Due anni dopo, abbiamo superato i nostri obiettivi iniziali“.

Fonte: Forbes.com