<< Dronitaly BLOG

Sicurezza e spazio aereo: fatevi riconoscere

24 Feb 2017
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Si chiama PilotAware ed è un Sistema a basso costo pensato per rendere visibili tra loro diversi tipi di traffico aereo, dall’aeroplano di aviazione generale o ultraleggero al parapendio e al drone. In pratica riceve i suoi segnali denominati P3I ma anche lo ADS-B, i modi C ed S dal transponder e anche il Flarm, diffuso sistema di allarme anticollisione nel mondo del volo a vela. Il risultato è la visualizzazione del traffico di prossimità indipendentemente dal tipo di velivolo, senza suggerimenti su come evitare la collisione, ma con un allarme di distanza minima attivabile in cuffia oppure su un cicalino, e sempre su qualsiasi tablet abbiate. Il PilotAware si basa sul processore Raspberry Pi P2B unito al ricetrasmettitore P3I e può essere collegato al ricevitore Ads-B, a una interfaccia WiFi, all’alimentazione via porta Usb. All’interno dell’unità è presente anche una SD card per la memoria. http://www.pilotaware.com


 

LEAVE A COMENT